scroll

Spaghetti con zucchina e pomodorini

Lo chef Davide Campana utilizza il nostro Monocultivar Dolce Agogia Terre di Grifonetto per esaltare uno sfizioso piatto vegano, gli Spaghetti di zucchina.

Per saperne di più:
http://www.quotidiano.net/benessere/food/spaghetti-di-zucchina-1.2328818?wt_mc=twitteruser

Introduzione

Gli spaghetti di zucchina sono una valida e salutare alternativa ad un piatto di pasta nel periodo estivo o in qualsiasi periodo dell’anno in cui vogliate ridurre l’apporto calorico ingerito. Per preparare questo piatto ci vogliono davvero pochi minuti, per cui vi consiglio di prepararlo all’ultimo momento, in modo da evitare che la salsa di avocado possa ossidarsi e diventare di colore marrone.
Io ho utilizzato le zucchine, ma potete utilizzare qualsiasi tipo di verdura, l’importante è avere lo spiralizer.

Spaghetti di zucchina

  • 4 zucchine
  • semi di sesamo neri
  • capperi
  • pomodorini essiccati
  • anacardi sbriciolati

Salsa

  • 2 avocado maturi
  • 4 cucchiai di mandorle
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • sale
  • Pepe

Procedimento

Salsa: mettete nel frullatore tutti gli ingredienti per la salsa e frullate fino ad ottenere un composto cremoso.

Spaghetti di zucchina: utilizzando lo spiralizer, tagliate le zucchine in modo da ottenere degli spaghetti. Io ho scelto uno spessore ridotto per il diametro poiché servendole crude non risulteranno troppo dure quando andrete a mangiarle.
Condite gli spaghetti di zucchina con la salsa a base di avocado e impiattate. Completate il piatto con i pomodorini tagliati a fettine, qualche cappero, i semi di sesamo e gli anacardi spezzettati.

Buon appetito!